Fontana di Diana a Siracusa

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa
O meglio dovremmo dire Ortigia! Perché l’imponente fontana di Diana si trova proprio ad Ortigia.

Unico problema la piazza in cui è collocata non è isola pedonale ma zona ZTL, quindi le macchine passano! La Fontana di Diana, al pari della Fonte Aretusa, è uno dei monumenti più fotografati dai turisti a Siracusa.

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa

Al centro di Ortigia sul percorso che dal tempio di Apollo porta verso il Duomo e la movida.

Quando i segni del degrado furono visibili in maniera inequivocabile, i ferri che affioravano dagli zoccoli di uno dei cavalli, i cittadini scesero sul piede di guerra.

Fontana di Diana : un mito eterno

La dea della caccia, degli animali selvatici, del tiro con l’arco, della foresta è anche la dea delle iniziazioni femminili, protettrice della verginità e della pudicizia. E’ forse questo l’aspetto che piace di più. Infatti qui Diana è nelle vesti di protettrice della ninfa Aretusa. Nella fonte Aretusa, poi, possiamo ammirare un papireto. L’unico in tutta Europa!

fonte aretusa siracusa

La leggenda vuole che il nerboruto Alfeo preso da una passione irrefrenabile per la ninfa Aretusa (da cui il nome della fonte Aretusa), volesse a tutti i costi concupirla. La giovane ninfa, esasperata dall’inseguimento forsennato dell’amante, invoca la protezione di Diana, che interviene trasformando Aretusa in una fonte a Siracusa.

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa

I tre protagonisti sebbene al centro dell’azione non sono soli. Tritoni, cavalli marini e pistrici sono all’interno della vasca quasi ad accogliere la trasformazione della ninfa. Di sera i giochi d’acqua sono accompagnati da un’ illuminazione con colori diversi.

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa

Anche per questo la fontana, insieme alla fonte di Aretusa a Siracusa, è tra le fontane più famose d’Italia.

Fontana di Diana : un nuovo materiale

La fontana di Diana fu commissionata dal Comune di Siracusa allo scultore Giulio Moschetti, che pensò di realizzarla in cemento.

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa

La versatilità di questo materiale e il minor costo esecutivo convinsero i committenti, sebbene nelle forme le statue denunciassero un’ascendenza più antica.

Fontana di Diana : curiosità

fontana di diana e non la fonte aretusa siracusa

Un’antica cartolina della piazza, prima che fosse restaurata, ci fa capire l’orientamento della fontana. Il disegno della pavimentazione poi, una stella a dodici punte con delle linee che correvano lungo gli assi della piazza, contestualizzava la vasca in maniera ottimale.

fonte aretusa siracusa

Ad Ortigia, immersa nel verde dei papiri, vi è una sorgente d’acqua nei pressi del mare che crea un piccolo laghetto semicircolare gremito di anatre e pesci. Questa sorgente è chiamata Fonte Aretusa.

Diana è la dea protettrice di Siracusa.

Fontana di Diana : Dove si trova

Piazza Archimede – 96100 – Ortigia – Siracusa

Storica dell’arte, autrice di diverse pubblicazioni in materia di beni culturali, ha una lunga esperienza nella gestione dei patrimoni culturali di diverse istituzioni pubbliche e private nonché nel coordinamento delle attività di fondazioni e centri studi e ricerche

candida.carrino@cicerogo.com – redazione.itinerartis@cicerogo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato