Fontana del Nettuno di Napoli

fontana del nettuno napoli
Fontana del Nettuno. Forse una delle più belle fontane di Napoli. Se non la più bella certamente la più monumentale. Non a caso dopo infinite peregrinazioni è collocata definitivamente (?) a piazza Municipio davanti alla sede comunale di Palazzo San Giacomo.

fontana del nettuno napoli

La seicentesca fontana del Nettuno, realizzata per volontà del vicerè Enrique de Guzmán, conte di Olivares, su direzione di Domenico Fontana e con la collaborazione di Michelangelo Naccherino, Angelo Landi e Pietro Bernini. Rientra a pieno titolo tra le fontane più famose d’Italia.

La Fontana del Nettuno : la vagante

Grazie alla sua imponenza, la fontana nel corso dei secoli è stata spostata in diversi luoghi della città. Pensata e realizzata per l’Arsenale nel porto. Da qui trasferita e riadattata per piazza del Plebiscito. Ma essendo fortemente di intralcio per le feste di piazza, Santa Lucia divenne il luogo ideale dove allocarla. Successivamente verrà portata al largo delle Corregge e dopo ancora presso l’inizio della via del Molo.

fontana del nettuno napoli

Spostata ancora a piazza Nicola Amore, poi in piazza Bovio (Napoli) e in anni recenti rimossa e riassemblata per decorare la parte terminale di via Medina. Ma ancora il viaggio infinito della fontana del Nettuno non era terminato. Restaurata nel 2014 ed inaugurata nel maggio 2015, è  ora collocata in piazza Municipio, di fronte al Palazzo San Giacomo.

La Fontana del Nettuno : la vagante

La fontana del Nettuno è costituita da una grande vasca, circondata da una balaustra intervallata da quattro scalette; ai lati di queste, acqua fluisce dalle bocche di leoni che, tra le zampe, esibiscono gli stemmi della città.

fontana del nettuno napoli

Due mostri marini versano l’acqua nella vasca centrale sottostante, adornata con delfini che cavalcano tritoni che a loro volta fanno zampillare l’acqua. Il culmine della composizione è data da una tazza su cui si erge la statua di Nettuno, dal cui tridente zampilla l’acqua. La tazza è retta da due satiri e due ninfe che innalzano sopra di loro il dio del mare.

La Fontana del Nettuno : le lacrime del dio del mare

fontana del nettuno napoli

Questa fontana è anche al centro di una delle leggende napoletane di Matilde Serao, più esattamente quella che vuole le fontane della città alimentate dalle lacrime dei cittadini: “E tutte le fontane di Napoli sono lagrime: quelle di fontana Medina sono le lagrime di Nettuno, innamorato di una bella statua cui non arrivò a dar vita”.

Fontana del Nettuno : Dove

Piazza Municipio – 80133 – Napoli

Storica dell’arte, autrice di diverse pubblicazioni in materia di beni culturali, ha una lunga esperienza nella gestione dei patrimoni culturali di diverse istituzioni pubbliche e private nonché nel coordinamento delle attività di fondazioni e centri studi e ricerche

candida.carrino@cicerogo.com – redazione.itinerartis@cicerogo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato