Stop ai musei gratis ogni prima domenica del mese

domenica al museo
Stop ai musei gratis ogni prima domenica del mese? E’ davvero utile? Sappiamo che non va fatto, ma in Italia persiste l’abitudine di buttare il bambino con l’acqua sporca.

Musei gratis. Quali sono stati i vantaggi?

musei gratis scala a chiocciola

Oggi possiamo vantare il possesso di dati dell’iniziativa dell’accesso gratuito la prima domenica del mese varata dall’ex ministro Dario Franceschini nei musei italiani. Ma adoperarli per falsare il dato del numero di visitatori annui non serve a costruire nulla se non a scopo meramente propagandistico. Se l’obiettivo era quello di incrementare un turismo territoriale, a quale scopo estendere la gratuità anche ai visitatori stranieri o ai non residenti nell’area di interesse?

Perché non valutare le indicazioni  dei singoli direttori di musei ed aree archeologiche che possono suggerire al ministro soluzioni diversificate in funzione della promozione di istituzioni culturali non omogenee?

Musei gratis. Come e cosa cambiare?

E’ forse opportuno e giusto che il ministro Alberto Bonisoli segni una discontinuità con il passato, ma costruendo e non abbattendo aprioristicamente ciò che è stato fatto.

La riscoperta dell’appartenenza ad un tessuto culturale per persone non avvezze alla frequentazione di luoghi d’arte non può essere sottovalutata.

musei gratis

Musei gratis. La proposta di Itinerartis

Restino pure le domeniche gratuite solo per i residenti nella Regione di appartenenza del sito culturale e si facciano pagare gli ingressi a stranieri e turisti provenienti dalle altre Regioni.

Si modulino le gratuità contemperando le diverse esigenze ascoltando le istituzioni che lavorano sul territorio e nei siti museali.

Il valore delle azioni si misura su ciò che si costruisce.

Storica dell’arte, autrice di diverse pubblicazioni in materia di beni culturali, ha una lunga esperienza nella gestione dei patrimoni culturali di diverse istituzioni pubbliche e private nonché nel coordinamento delle attività di fondazioni e centri studi e ricerche

candida.carrino@cicerogo.com – redazione.itinerartis@cicerogo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato