Guida turistica nazionale

gruppo con guida turistica nazionale
L’Associazione Nazionale Guide Turistiche in Italia (ANGT) focalizza la sua attenzione soprattutto sugli aspetti relativi alla professione della guida turistica nazionale.

Puoi fare la guida turistica a Roma, la guida turistica a Napoli, la guida turistica a Firenze, la guida turistica a Milano, la guida turistica a Venezia oppure ovunque tu voglia lavorare come guida turistica nazionale, ma sarai sempre riconosciuto come ambasciatore di cultura.

guida turistica in museo

Guida turistica nazionale

Di seguito, infatti, riporto quello che leggiamo sulla home di ANGT in occasione della giornata internazionale della Guida: “L’obiettivo è quello di valorizzare la professionalità delle numerose guide in giro per il nostro paese. La guida turistica nazionale è una figura poco conosciuta. Come si diventa guida? Quanto guadagnano? Quante lingue conoscono etc. La giornata internazionale può essere l’occasione per conoscere meglio la guida turistica nazionale. Le esperienze personali disegnano di volta in volta persone molto preparate, ben preparate e scarsamente preparate con alcune punte di pressapochismo. Il panorama artistico del nostro paese è enorme e l’aiuto di una guida ben preparata è salutare. Com’ è il confronto con le guide che incontriamo all’estero?”

 

guida turistica nazionale

Definizioni di guida turistica

A me, invece, interessa sottolineare la figura e i tanti ruoli che assume una guida turistica nazionale: è il rappresentante di una comunità. E’ un mediatore inter-culturale, è l’ambasciatore in situ della cultura locale, è il padrone di casa. Ancora, è un libero professionista, è custode del patrimonio culturale. E’ un interprete aggiornato dei costumi locali. E’ un artigiano del turismo, è un esperto dei costumi e tradizioni locali.

Nel corso dei secoli poi, la guida turistica nazionale, è stata definita in molteplici modi: Cicerone, Accompagnatore, Sacerdote, Girovago, Servitore di Piazza, Corriere, Padrone e Garzone dell’alloggiamento, Avantcourier, Cocchiere, Bear Leader.

 

guida turistica nazionale

Tali definizioni sono state utilizzate sempre per declinare “persone più colte e sapienti”, “narratori di eventi, miti e significati”. Ovvero divulgatori delle “cose notabili del luogo che son degne di essere vedute”, “propagatori di storie e leggende dei luoghi”, “ambasciatori di tradizioni e costumi”, “appassionati di storia, arte e cultura”.

Le attività della guida turistica nazionale

La guida turistica nazionale non smette mai di aggiornarsi, ti mette a tuo agio nel suo ambiente, adatta la narrazione al contesto e ai visitatori. Vive nel territorio dove lavora, lavora quando splende il sole ma anche quando nevica o piove, tramanda la cultura locale, lavora senza tutele. Promuove la gastronomia locale, conosce i beni materiali e immateriali, valorizza il patrimonio culturale e paesaggistico. Sensibilizza i visitatori al rispetto e alla conservazione del patrimonio culturale. Promuove il territorio, lavora nei luoghi più belli del mondo e anche per questo lavora sempre con il sorriso.

guida turistica nazionale

Diceva già nel ‘700 il filosofo Jean-Jacques Rousseau che “Per istruirsi non basta percorrere i paesi: bisogna saper viaggiare. Per osservare, bisogna avere occhi e rivolgerli all’oggetto che si vuole conoscere”

Oggi 21 febbraio World Federation of Tourist Guide Associations (WFTGA) festeggia la guida turistica in tutto il mondo. La figura della guida nasce contemporaneamente al concetto di viaggio e si evolve con esso fino ai nostri giorni.

Ciao! Sono il direttore responsabile di ITINERARTIS.

Ho deciso di aprire questo nuovo spazio di discussione e partecipazione per condividere con i viaggiatori più curiosi e con le Guide Abilitate, itinerari, tour, mostre, luoghi di interesse, storie dai territori e curiosità culturali.

ciro.borrelli@cicerogo.comredazione.itinerartis@cicerogo.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Required fields are marked *.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Iscriviti alla Newsletter per rimanere aggiornato